Avvocato Antonio Favale Patrocinante in Cassazione Disponibile per domiciliazioni nel distretto della Corte d'Appello di Lecce (Corte, Tribunali di Lecce e Brindisi). Assistenza e consulenza legale a 360° per Enti, aziende e privati
Avvocato Antonio FavalePatrocinante in CassazioneDisponibile per domiciliazioni nel  distretto della Corte d'Appello di Lecce(Corte, Tribunali di Lecce e Brindisi).Assistenza e consulenza legale a 360° per Enti, aziende e privati

Jogging

Fare jogging per me è sempre lo sport migliore quando si tratta di tenersi in forma. Correre ha per me un effetto rilassante, addirittura meditativo, e inoltre mi permette di migliorare la resistenza fisica e di ottimizzare al massimo il rendimento sportivo.

 

I miei percorsi preferiti

Con il tempo ho scoperto alcuni percorsi preferiti su cui allenarmi. La cosa migliore per rilassarmi è andare a fare jogging su questi tratti da solo. Così mi sono accorto che fare jogging nel parco è ciò mi piace di più in assoluto, perché il terreno è morbido e risparmia le articolazioni.

 

Qui potrete vedere un video del mio percorso preferito:

 

Video: Jogging nel parco di MONTERONI DI LECCE

Attrezzatura

Il bello del jogging è che si può partire subito senza bisogno di attrezzatura sportiva speciale. Ovviamente bisognerebbe investire in un buon paio di scarpe e non risparmiare dove non si dovrebbe.

 

Inoltre è consigliabile procurarsi strumenti utili come un cardiofrequenziometro da polso o un geolocalizzatore GPS. Servono a calcolare le distanze percorse e a monitorare meglio i progressi effettuati e il tempo impiegato.

 

A mio avviso però è meglio investire quando si è sicuri di amare il jogging e di essere disposti a praticare regolarmente sport e a rimanere attivi.

Motivazione

Fare jogging richiede soprattutto motivazione. Quando ti accorgi di essere al limite delle forze, ti senti spronato a continuare a correre o pensi che sia il momento di smettere? A seconda del tuo carattere, il jogging fa di te uno sportivo nato o ti aiuta semplicemente a mantenere la motivazione.

 

Secondo me è importante porsi obiettivi realistici che si è sicuri di poter raggiungere. Io cerco cempre di pormi piccoli traguardi e di non cercare subito di fare una maratona. Altrimenti dopo un po' prevale la frustrazione facendo dimenticare il piacere di praticare questa attività sportiva.

Informazioni

Il mio sito

RICHIEDI UNA CONSULENZA                    GRATUITA

 

Hain un problema?

Noi possiamo aiutarti

Chianaci senza impegno al numero  327-7006230 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Antonio Favale Viale Trieste 35 73047 MONTERONI DI LECCE